Scandalo Corruzione alla Fifa: Costas Takkas Condannato!

Costas Takkas Condannato

Il secondo funzionario del mondo del calcio condannato come parte dello scandalo di corruzione di Fifa dice che “spera che lo sport impari da questo caso”.

Costas Takkas, ex segretario generale dell’associazione di calcio delle Isole Cayman, è stato condannato a 15 mesi di prigione da un giudice statunitense lo scorso martedì.

Il cittadino britannico si è dichiarato colpevole di cospirazione di riciclaggio di denaro, dopo aver ricevuto e ridistribuito milioni di dollari in tangenti.

“Avrei dovuto essere più intelligente e cauto,” ha detto Takkas.

“Sento grande rimorso per quello che ho fatto. Non è nella mia natura provocare danni a nessuno: io amo il calcio”.

Takkas, nato a Cipro, è solo uno dei numerosi funzionari della Fifa arrestati a Zurigo nel maggio 2015 su richiesta delle autorità americane.

Il 61enne è stato arrestato in Svizzera che in passato era stato anche coinvolto in alcune storie che riguardavano dei video poker gratuiti disponibili on line, è oggi in attesa di estradizione negli Stati Uniti e ha già prestato 10 mesi di custodia.

A Takkas è stato inoltre ordinato di pagare la restituzione di 3 milioni di dollari, condivisa con l’ex vicepresidente di Fifa, Jeffrey Webb, che si è dichiarato colpevole di diverse accuse già nell’ormai lontano novembre del 2015.

A partire da maggio 2015, i procuratori federali hanno accusato circa 40 tra sportivi e dirigenti del calcio legati al calcio Sudamericano.

Un mese fa Hector Trujillo, ex giudice in Guatemala, è diventato la prima persona a essere condannata nell’inchiesta dopo aver ammesso numerosi casi di frode sportiva.

Related posts

Leave a Comment